misura

s.f.

1.  rapporto fra una grandezza e un'altra a essa omogenea, scelta convenzionalmente come unità (unità di misura): misura di lunghezza , di capacità , di volume | espressione quantitativa di tale rapporto; operazione con cui si effettua e si calcola tale rapporto; misurazione: la misura del tempo si fa con gli orologi ; prendere la misura di qualcosa , determinarla e prenderne nota; misura della vista , (med.) procedimento con cui si determina il grado di eventuali difetti della vista | modo del misurare: una misura precisa , approssimativa | complemento di misura , (gramm.) quello che indica la misura di una quantità o di una differenza | nella misura in cui , in rapporto al fatto che, solo nel caso che, se: la propria opinione conta nella misura in cui si partecipa | a misura che , via via che: a misura che il pericolo aumentava, il panico s'impadroniva della gente | in misura diretta , proporzionatamente

2.  (estens.) dimensione: oggetti di grandi , piccole misure | in partic., dimensione del corpo umano: misura dei fianchi ; il sarto ha preso le misure per tagliare il vestito ; abito , scarpe su misura , fatti apposta per una persona, non confezionati in serie | taglia di fabbricazione degli indumenti: misure italiane , francesi ; una maglia della prima , della quarta misura ; scarpe di tutte le misure

3.  ciascuno dei campioni universali delle unità di misura; ciascuna delle riproduzioni di tali campioni, usata per misurare: bollare , controllare , falsare le misure | la misura è colma , si dice di recipiente pieno fino all'orlo; (fig.) si dice quando qualcuno ha abusato della pazienza altrui | usare due pesi e due misure , (fig.) giudicare con criteri diversi cose della stessa natura | a misura , esattamente secondo la misura; precisamente: questo cappello mi sta , mi va a misura | fallire , vincere di (stretta) misura , per una differenza minima

4.  (estens.) criterio di valutazione, proporzione: usare due pesi e due misure ; una casa , una città a misura d'uomo , adeguata alle sue esigenze

5.  giusto limite; modo, moderazione: avere il senso della misura ; passare la misura ; oltre misura , fuori (di) misura , eccessivamente

6.  spec. pl. provvedimento, disposizione, ordine: misura precauzionale ; misure di sicurezza ; ricorrere a misure drastiche ; prendere , adottare le misure del caso ; il parlamento ha approvato le nuove misure fiscali | mezze misure , (fig.) inadeguate, non risolutive

7.  nella metrica classica, numero e disposizione delle sillabe e dei piedi in un verso; metro

8.  (mus.) battuta

9.  (sport) nel pugilato e nella scherma, distanza di combattimento: chiudere la misura , avvicinarsi troppo all'avversario.

misurabile

agg. che si può misurare: una distanza facilmente misurabile.  

leggi

misurabilità

s.f. l'essere misurabile; qualità di ciò che è misurabile. 

leggi

misurare

ant. poet. mesurare, v. tr.  (1) determinare, calcolare la misura, le dimensioni di qualcosa: misurare l'altezza , la lunghezza di una stoffa ; misurare un terreno , la temperatura ; misurare col metro , a braccia | misurare a occhio , senza l'aiuto di strumenti | misurare un ceffone a qualcuno , darglielo (2) provare indumenti indossandoli o facendoli indossare: la sarta mi ha misurato il vestito ; misurare un cappello , i guanti  (3) (fig.) percorrere, come se si volesse misurare:...

leggi

misuratezza

s.f. (non com.) qualità di chi o di ciò che è misurato; moderazione. 

leggi

misurato

part. pass. di misurare agg. contenuto, limitato; sobrio, moderato: misurato nel parlare , nello spendere ; gesti misurati § misuratamente avv. con misura, con moderazione. 

leggi

misuratore

s.m.  (1) [f. -trice] chi misura (2) ogni strumento che serve a misurare grandezze fisiche. 

leggi

misuratura

s.f. (rar.) misurazione. 

leggi

misurazione

s.f. l'operazione del misurare: la misurazione della pressione , della vista.  

leggi

amperspira

s.f. (fis.) unità di misura della forza magnetomotrice. 

leggi

acro

s.m. misura inglese di superficie, pari a 4047 m2. 

leggi

aerometro

s.m. (fis.) strumento che misura la densità dei gas. 

leggi

ampere

s.m. invar. (fis.) unità di misura dell'intensità di una corrente elettrica. 

leggi

anemometria

s.f. disciplina che studia e misura la velocità e la direzione dei venti. 

leggi

acetimetro

s.m. strumento che misura il grado di concentrazione di acido acetico nell'aceto. 

leggi

alla

o alna, misura di lunghezza usata nel medioevo in molti paesi europei ed equivalente a m 1,16. 

leggi

accuratezza

s.f.  (1) attenzione scrupolosa nel compiere qualcosa; cura, diligenza: lavorare con accuratezza  (2) esecuzione accurata: l'accuratezza di una ricerca  (3) (tecn.) indice di precisione di uno strumento di misura o di una misura strumentale. 

leggi

amperora

s.m. (fis.) unità di misura di carica elettrica, corrispondente alla carica trasportata in (1) ora da una corrente di (2) ampere. 

leggi

misurino

s.m. piccolo recipiente di misura nota o graduato, per il dosaggio di quantità limitate di sostanze liquide, in polvere o in grani. 

leggi

Sitemap