n

s.f. o m. invar. quattordicesima lettera dell'alfabeto (dodicesima dell'alfabeto italiano tradizionale) il cui nome è enne ; in italiano rappresenta la consonante nasale dentale, ma quando è seguita da un'altra consonante ne prende il punto di articolazione e può rappresentare di conseguenza un suono non dentale (p. e. in barca , pr. / im'barka /; banco , pr. / 'banko /). entra inoltre come componente del digramma gn , che rappresenta la consonante nasale palatale (gnomo , bagno) | n come napoli , nella scansione delle parole lettera per lettera, spec. al telefono | viene usata in sigle (p. e. n è sigla automobilistica della norvegia) e abbreviazioni (p. e. n. b. , nota bene; n. t. , nuovo testamento; n. n. , non nominato, si dice di persona sconosciuta o che non si vuole nominare; n. , per nomi propri di persona come nicola , nadia ecc.) | n , (mat.) simbolo di un numero qualsiasi | n , (fis.) simbolo del newton, unità di misura della forza | n , (chim.) simbolo dell'azoto | n , (geog.) sta per nord.

n-upla

vedi ennupla

leggi

nababbo

(1) non com. nabab nel sign. 1, s.m. n 1 (st.) titolo di principi indiani musulmani (2) (scherz.) persona molto ricca che conduce una vita di agi e di lusso: vivere da nababbo ; spendere come un nababbo.  

leggi

nabuk

s.m. invar. pelle di vitello lavorata in modo che acquisti lucentezza e grande morbidezza; è usata nella confezione di capi di abbigliameno e in pelletteria. 

leggi

nacchera

ant. o pop. gnacchera, s.f. n 1 spec. pl. strumento musicale a percussione caratteristico del folclore spagnolo, costituito da due tavolette di legno riunite da un nastro e concave nella parte interna, che si applicano alle dita e si fanno risonare percuotendole l'una contro l'altra per marcare il ritmo di alcune danze; castagnetta, castagnola. dim. naccheretta , naccherina , naccherino (m.) accr. naccherona , naccherone (m.) (1) antico strumento musicale a percussione,...

leggi

naccherino

s.m. (ant.) (1) dim. di nacchera n 2 sonatore di nacchere (2) (tosc.) bambino vispo e grazioso. 

leggi

nadir

s.m. (astr.) punto della sfera celeste sulla verticale dell'osservatore verso il basso; è opposto allo zenit.  

leggi

nadirale

agg. (astr.) relativo al nadir. 

leggi

nafta

s.f. n 1 miscela di idrocarburi ottenuta dalla distillazione del petrolio greggio: nafta leggera , comune , pesante , solvente n 2 gasolio; olio combustibile. 

leggi

naftalene

s.m. (chim.) nome scientificamente più corretto della naftalina. 

leggi

naftalico

agg. [pl. m. -ci] (chim.) si dice di acido derivato dalla naftalina. 

leggi

Sitemap