napoletana

s.f.

1.  caffettiera a due recipienti sovrapposti, con un contenitore a doppio filtro, che si capovolge quando l'acqua del recipiente sottostante comincia a bollire

2.  nel tressette e in altri giochi di carte, combinazione che comprende l'asso, il due e il tre del medesimo seme: una napoletana di , a denari.

mammasantissima

s.m. invar. (gerg.) capo supremo della camorra napoletana o della mafia siciliana. 

leggi

napoletano

ant. napolitano, agg. di napoli: canzoni napoletane ; scugnizzo napoletano | alla napoletana , al modo dei napoletani: pizza alla napoletana , schiacciata tonda di pasta di pane, guarnita di pomodoro, olio, mozzarella, alici e cotta al forno ' sesta napoletana , (mus.) accordo di quarta, sesta e nona | carte napoletane , carte da gioco comprendenti 40 pezzi divisi in (1) semi (coppe, denari, spade, bastoni) s.m.  (2) [f. -a] nativo,...

leggi

napoletanismo

s.m. (ling.) parola o locuzione del dialetto napoletano entrata nella lingua italiana (p. e. basso 'abitazione a livello della strada'). 

leggi

napoletanità

s.f. l'insieme di valori, costumi, tradizioni caratteristici di napoli e dei napoletani, o a essi tradizionalmente attribuiti. 

leggi

Sitemap