natante

part. pres. di natare agg. che nuota; che galleggia: mina natante | pianta natante , che vive alla superficie dell'acqua s.m. qualunque imbarcazione di piccole o medie dimensioni | galleggiante privo di propulsione propria (p. e. le chiatte o i pontoni).

appoppamento

s.m. (mar.) inclinazione di un natante verso poppa. 

leggi

abbrivare

v. tr. (mar.) mettere in movimento un natante o accelerarne il moto | v. intr. [aus. avere] mettersi in moto, prendere l'abbrivo (detto di natante). 

leggi

bordeggiare

v. intr. [io bordéggio ecc. ; aus. avere] (1) detto di natante a vela, navigare a zig-zag per risalire il vento (2) (estens.) camminare di sghembo | (fig.) destreggiarsi per evitare difficoltà. 

leggi

alzaia

s.f. fune per far risalire la corrente di un fiume a un natante trainandolo dalla riva; anche la strada lungo la quale si effettua il traino | anche agg. : strada alzaia.  

leggi

abbrivo

o abbrivio , s.m.  (1) (mar.) velocità che un natante acquista appena iniziata la spinta dei suoi mezzi di propulsione | abbrivo residuo , moto residuo di un natante quando sia cessata la spinta (2) (estens.) impulso iniziale che si dà a un veicolo o ad altro corpo per metterlo in movimento (3) (fig.) inizio, avvio deciso: prendere l'abbrivo per fare qualcosa.  

leggi

Sitemap