naturare

v. tr. (ant.) creare, generare.

naturante

part. pres. di naturare agg. nel sign. del verbo | natura naturante , (filos.) dio creatore. 

leggi

naturato

part. pass. di naturare agg. nel sign. del verbo | natura naturata , (filos.) l'insieme delle cose create da dio. 

leggi

natura

s.f.  (1) il complesso delle cose e degli esseri dell'universo, in quanto hanno in sé un principio costitutivo che ne stabilisce l'ordine e le leggi: i fenomeni , le forze , i misteri della natura ; la concezione meccanicistica , idealistica della natura ; vivere a contatto della natura ; la natura alpestre , selvaggia di un luogo | il gran libro della natura , la natura considerata come fonte di sapere, di esperienza ' i tre regni della natura , animale, vegetale e minerale ' sentimento...

leggi

naturale

agg.  (1) della natura; relativo alla natura: ordine , legge naturale ; fenomeni , forze , bellezze naturali ; scienze naturali  (2) che deriva dalla natura; che si ha per natura: qualità naturali ; desideri , necessità naturali ; avere una naturale inclinazione per qualcosa | diritto naturale o di natura , quello che si considera intrinseco alla natura umana e indipendente dalle norme del diritto positivo | giudice naturale , quello che per legge è competente a giudicare ' confini...

leggi

naturalezza

s.f.  (1) l'essere conforme alla natura e al vero; verosimiglianza, rispondenza al modello: una scena descritta con grande naturalezza  (2) semplicità, spontaneità, disinvoltura; assenza di artificio, di affettazione: comportarsi con naturalezza ; mancare di naturalezza.  

leggi

naturalismo

s.m.  (1) ogni dottrina filosofica che non ammette nulla al di fuori o al di sopra della natura, e quindi tenta di spiegare tutta la realtà con le sole leggi naturali, senza l'intervento di un principio trascendente o spirituale: il naturalismo dei presocratici ; il naturalismo rinascimentale  (2) teoria estetica affermatasi in francia nella seconda metà del sec. xix per influenza del positivismo, secondo la quale l'opera d'arte non ha come fine il bello, ma è equiparabile a un...

leggi

naturalista

s.m. e f. [pl. m. -sti] (1) chi si dedica allo studio delle scienze naturali (2) seguace del naturalismo in filosofia o nell'arte. 

leggi

naturalistico

agg. [pl. m. -ci] (1) del naturalismo, relativo al naturalismo: indirizzo , pensiero naturalistico ; dottrina , teoria naturalistica  (2) che riguarda le scienze naturali: studi naturalistici § naturalisticamente avv. secondo principi naturalistici. 

leggi

naturalità

s.f.  (1) (non com.) l'esser naturale; rispondenza di qualcosa ai principi della natura (2) (antiq.) in diritto, naturalizzazione. 

leggi

naturalizzare

v. tr. (dir.) concedere la cittadinanza a uno straniero: essere naturalizzato cittadino americano | naturalizzarsi v. rifl. o intr. pron.  (1) (dir.) chiedere e ottenere la cittadinanza di un paese straniero (2) (biol.) adattarsi in un ambiente diverso da quello originario, detto di specie vegetali e animali. 

leggi

naturalizzazione

s.f.  (1) (dir.) la concessione della cittadinanza a uno straniero: chiedere , ottenere la naturalizzazione  (2) (biol.) ambientamento di specie animali e vegetali in luoghi diversi da quello di origine. 

leggi

naturamortista

s.m. e f. [pl. m. -sti] (non com.) pittore, pittrice di nature morte. 

leggi

Sitemap