nazifascismo

s.m.

1.  termine con cui, sul finire della seconda guerra mondiale, vennero designati unitariamente il fascismo della repubblica sociale italiana e il nazionalsocialismo tedesco: la lotta partigiana al nazifascismo

2.  l'insieme delle dottrine politico-economiche e dei sistemi di governo propri del nazismo e del fascismo, visti come un solo blocco ideologico e politico.

nazifascista

s.m. e f. [pl. m. -sti] seguace del nazifascismo agg. proprio del nazifascismo o dei suoi seguaci. 

leggi

Sitemap