nebulare

agg. (astr.) delle nebulose, relativo alle nebulose: materia nebulare , quella contenuta nelle nebulose | teoria nebulare , ipotesi avanzata dal francese p. -s. de laplace nel 1796 (e nota anche come teoria di kant-laplace), secondo la quale il sistema solare sarebbe derivato da una nebulosa originaria.

nebula

s.f.  (1) (ant. , lett.) nebbia; nuvola | (fig.) ottundimento dell'intelletto e del sentimento (2) (astr.) nebulosa. 

leggi

nebulizzare

v. tr.  (1) ridurre un liquido in gocce minutissime disperse in un mezzo gassoso, p. e. nell'aria: nebulizzare un profumo , un insetticida  (2) (agr.) cospargere piante e frutti di sostanze antiparassitarie nebulizzate. 

leggi

nebulizzatore

s.m. apparecchio che serve a nebulizzare un liquido, per inalazioni o altro scopo. 

leggi

nebulizzazione

s.f. il nebulizzare, l'essere nebulizzato: un antibiotico da assumere per nebulizzazione , per aerosol. 

leggi

nebulosa

s.f.  (1) (astr.) massa gassosa interna a una galassia, costituita di idrogeno, elio e tracce di altri elementi: nebulose brillanti , oscure ; nebulose planetarie , quelle che circondano una stella; nebulose extragalattiche , quelle non appartenenti alla via lattea (dette, più correttamente, galassie) (2) (fig.) insieme confuso o appena abbozzato di idee, sentimenti, propositi. 

leggi

nebulosità

s.f.  (1) l'essere nebuloso: la nebulosità del cielo , del tempo | (meteor.) quantità di superficie del cielo coperta da nubi, considerata sulla base di una scala da 0 (a° sereno) a (2) (a° tutto coperto): nebulosità scarsa , crescente  (3) (fig.) l'essere confuso, vago; indeterminatezza: nebulosità di pensiero.  

leggi

nebuloso

agg.  (1) nebbioso, nuvoloso: cielo nebuloso  (2) (fig.) oscuro, confuso, indeterminato: un discorso , un progetto nebuloso § nebulosamente avv. in modo confuso, poco chiaro: esprimersi nebulosamente.  

leggi

Sitemap