necrofito

agg. e s.m. (bot.) si dice di vegetale che nasce e si sviluppa su organismi in decomposizione.

necrofagia

s.f. abitudine, caratteristica di vari animali, di nutrirsi di carni putrefatte. 

leggi

necrofago

agg. [pl. m. -gi] si dice di animale che si nutre di carni putrefatte. 

leggi

necrofilia

s.f. (psich.) perversione che porta a provare attrazione sessuale per i cadaveri. 

leggi

necrofilo

agg. e s.m. [f. -a] (psich.) che, chi è affetto da necrofilia. 

leggi

necrofobia

s.f. (psicol.) orrore ossessivo per la vista dei cadaveri. 

leggi

necroforo

s.m.  (1) chi svolge il lavoro di trasportare e seppellire i morti; becchino (2) (zool.) genere di insetti di colore nero con fasce trasversali gialle, così chiamati per l'abitudine di seppellire cadaveri di piccoli animali, nella cui carne in decomposizione le femmine depongono le uova (ord. coleotteri). 

leggi

Sitemap