neorealismo

s.m.

1.  indirizzo filosofico sorto agli inizi del novecento in opposizione all'idealismo e caratterizzato da una concezione degli oggetti come entità extramentali

2.  tendenza del cinema, dell'arte e della letteratura a rappresentare con aderenza al vero gli aspetti della realtà quotidiana; si affermò in italia nel secondo dopoguerra: il neorealismo dei film di rossellini ; il neorealismo dei romanzi di pratolini.

neorealista

s.m. e f. [pl. m. -sti] seguace del neorealismo | usato anche come agg. in luogo di neorealistico : uno scrittore , un romanzo neorealista.  

leggi

neorealistico

agg. [pl. m. -ci] del neorealismo, ispirato alla teorie del neorealismo: corrente , tendenza neorealistica ; un film neorealistico § neorealisticamente avv. secondo i principi del neorealismo. 

leggi

Sitemap