obiettivazione

o obbiettivazione, s.f. (non com.) l'obiettivare, l'obiettivarsi.

obiettivare

o obbiettivare, v. tr. rendere obiettivo, oggettivare | (med.) rilevare e misurare un fenomeno mediante esami semeiotici o strumentali | obiettivarsi v. rifl. assumere un atteggiamento obiettivo. 

leggi

obiettività

o obbiettività, s.f.  (1) atteggiamento obiettivo: mancare di obiettività ; l'obiettività del giudice , di un giudizio  (2) (non com.) insieme di dati di fatto obiettivi. 

leggi

obiettivo

o obbiettivo, agg.  (1) non influenzato da preconcetti, passioni, interessi soggettivi: giudizio obiettivo ; un esame obiettivo della situazione ; esporre i fatti in modo obiettivo ; un critico obiettivo  (2) (non com.) basato su fatti, su dati; oggettivo s.m.  (3) (fis.) sistema ottico centrato che fornisce un'immagine reale di un oggetto, osservabile direttamente (p. e. nel microscopio) o raccolta su uno schermo (p. e. nella macchina fotografica, dove lo schermo è la...

leggi

Sitemap