occhiuto

agg.

1.  (lett.) che ha molti occhi: l'occhiuto argo | (fig.) che vede e spia dappertutto: strumenti ciechi d'occhiuta rapina (giusti)

2.  (estens.) che ha molte macchie simili a occhi

3.  (fig.) oculato, cauto, attento: una persona occhiuta ; comportamenti occhiuti.

occhiaccio

s.m.  (1) pegg. di occhio  (2) fare gli occhiacci , guardare in modo severo o minaccioso. 

leggi

occhiaia

s.f.  (1) orbita oculare: le occhiaie del teschio  (2) pl. lividi sotto gli occhi, dovuti a stanchezza o a malessere. 

leggi

occhialaio

s.m. [f. -a] (antiq.) chi fabbrica, ripara o vende occhiali. 

leggi

occhiale

agg. (ant.) degli occhi, riferito agli occhi: vetro occhiale , lente da vista s.m.  (1) (ant.) ogni strumento ottico destinato ad aiutare la vista; in partic., cannocchiale (2) (pop.) occhialetto; lente da occhio. 

leggi

occhialeria

s.f.  (1) (antiq.) negozio dove si vendono o si riparano occhiali (2) (non com.) assortimento di occhiali. 

leggi

occhialetto

s.m.  (1) occhiali per signora, oggi disusati, che non hanno stanghette e si reggono con la mano per mezzo di un lungo manico (2) (rar.) lente unica incastrata nell'orbita dell'occhio; monocolo. 

leggi

occhiali

s.m. pl.  (1) coppia di lenti inserite in una montatura che poggia sul naso e sulle orecchie, che si portano per correggere difetti di vista o per proteggere gli occhi: occhiali da vista , da sole , da neve , da sub ; occhiali da miope , da presbite ; occhiali da motociclista , da sci ; portare , mettersi , inforcare , levarsi gli occhiali | serpente dagli occhiali , cobra. dim. occhialini , occhialetti accr. occhialoni  (2) (fig.) nel gioco della dama, mossa con cui si mette una...

leggi

occhialino

s.m. lo stesso che occhialetto.  

leggi

occhialone

s.m. nome comune di una varietà di pagello che ha una macchia nerastra dietro l'opercolo e grandi occhi rossi (ord. perciformi). 

leggi

occhialuto

agg. e s.m. [f. -a] (scherz.) si dice di persona che porta gli occhiali, spec. se grandi e vistosi. 

leggi

Sitemap