odonati

s.m. pl. (zool.) ordine d'insetti ortotteri con apparato boccale munito di potenti mandibole dentate; vi appartengono le libellule | sing. [-o] ogni insetto di tale ordine.

odonimo

s.m. (ling.) nome di via o di piazza: «via garibaldi» è un odonimo assai diffuso.  

leggi

odonomastica

s.f. (ling.) l'insieme dei nomi delle vie e delle piazze; la disciplina che se ne occupa. 

leggi

odonomastico

agg. [pl. m. -ci] (ling.) dell'odonomastica. 

leggi

odontalgia

s.f. (med.) mal di denti. 

leggi

odontalgico

agg. e s.m. [pl. m. -ci] (med.) si dice di rimedio contro il mal di denti. 

leggi

odonto-

primo elemento di parole composte soprattutto della terminologia medica, di origine greca o di formazione moderna, dal gr. odóus odóntos 'dente'; fa riferimento ai denti (odontalgia , odontotecnico). 

leggi

odontoblasto

s.m. (biol.) cellula, analoga a quella ossea, che si trova nella polpa dentaria con prolungamenti nei canalicoli dei denti. 

leggi

odontogenesi

s.f. (med.) processo di formazione dei denti nell'embrione. 

leggi

odontoiatra

s.m. e f. [pl. m. -tri] medico specialista in odontoiatria. 

leggi

odontoiatria

s.f. branca della medicina che si occupa della cura delle malattie dei denti. 

leggi

Sitemap