officio

vedi ufficio.

officiosità

s.f. (lett.) l'essere officioso | atto officioso. 

leggi

officioso

rar. offizioso, ant. oficioso, ofizioso, agg.  (1) (non com.) che mette volentieri i propri buoni uffici per altri; premuroso (2) (rar.) ufficioso § officiosamente avv.  

leggi

officiare

ant. offiziare, oficiare, ofiziare, v. intr. [io offìcio ecc. ; aus. avere] celebrare gli uffici divini; ufficiare | v. tr. solo nella loc. officiare una chiesa , celebrarvi le funzioni. 

leggi

office

s.m. invar. negli alberghi e nelle case signorili, la stanza in cui si preparano le vivande o in cui si ripongono le provviste. 

leggi

office automation

loc. sost. f. invar. settore produttivo che concerne l'applicazione delle tecnologie informatiche e telematiche alle attività d'ufficio, al fine di razionalizzarle e velocizzarle; automazione del lavoro d'ufficio. 

leggi

officiante

part. pres. di officiare agg. e s.m. che, chi presiede una cerimonia sacra come celebrante. 

leggi

officiatore

agg. e s.m. [f. -trice] (rar.) che, chi officia; officiante, celebrante. 

leggi

officina

s.f.  (1) complesso di impianti adibiti a lavorazioni di carattere artigianale o industriale; il locale o i locali in cui sono installati tali impianti | nell'uso corrente, laboratorio meccanico per la riparazione di veicoli a motore: portare l'automobile in officina ; officina mobile , montata su autofurgoni o altri mezzi di trasporto | nave officina , attrezzata per riparazioni in mare (2) (lett.) bottega, laboratorio di un artista | (fig.) ambiente in cui si producono opere...

leggi

officinale

agg. che serve a scopi farmaceutici: piante officinali | preparato , farmaco officinale , prodotto medicinale preparato in farmacia secondo regole fisse. 

leggi

Sitemap