ogiva

s.f.

1.  nell'architettura gotica, nervatura diagonale di rinforzo delle volte: arco , volta a ogiva , si dice di un arco o una volta a sesto acuto del tipo di quelli gotici

2.  parte anteriore di un proiettile o di un missile, gener. di forma pressoché conica a punta arrotondata, spesso contenente una carica d'innesco (spoletta) o di scoppio: ogiva atomica

3.  involucro di protezione, in funzione aerodinamica, del mozzo e dell'attacco delle pale delle eliche aeree e marine.

ogivale

agg.  (1) conformato a ogiva, a sesto acuto: finestra ogivale  (2) (estens.) caratteristico dell'arte gotica: stile ogivale.  

leggi

Sitemap