oliva

o uliva, s.f.

1.  il frutto dell'olivo, costituito da una piccola drupa ovale ricca di olio commestibile: raccogliere , bacchiare le olive ; snocciolare le olive ; olive verdi , nere ; olive in salamoia ; olio d'oliva | a oliva , di forma ovoidale, come quella di un'oliva | verde oliva , color oliva , il colore verde pallido proprio dell'oliva non ancora matura. dim. olivella , olivetta

2.  (ant.) pianta, ramo d'olivo: sovra candido vel cinta d'uliva / donna m'apparve, sotto verde manto (dante purg. xxx, 31-32).

olivaceo

agg. (non com.) di color verde oliva. 

leggi

olivaio

s.m. locale dell'oleificio nel quale si ammassano le olive prima della lavorazione. 

leggi

olivastro

o ulivastro, agg. di color bruno tendente al verde (detto spec. di carnagione): pelle olivastra ; viso olivastro.  

leggi

olivastro

o ulivastro, lett. oleastro, rar. oliastro, s.m. olivo selvatico | pianta di olivo nata spontaneamente dai semi sparsi sul terreno. 

leggi

olivato

o ulivato, agg. (rar.) si dice di terreno piantato a olivi. 

leggi

olivella

o ulivella, s.f.  (1) dim. di oliva  (2) (bot.) dafne. 

leggi

oliveta

o uliveta, s.f. (rar.) oliveto. 

leggi

olivetano

s.m. monaco benedettino che appartiene alla congregazione fondata dal beato bernardo tolomei nel 1313 sul monte oliveto, in provincia di siena | anche come agg. : monaco olivetano.  

leggi

oliveto

o uliveto, s.m. terreno piantato a olivi. 

leggi

olivetta

o ulivetta, s.f.  (1) dim. di oliva  (2) piccolo oggetto a forma di oliva; in partic., il pezzetto di legno o di altro materiale che, nell'alamaro, va infilato nel laccio ad anello. 

leggi

Sitemap