ostare

o obstare, v. intr. [io òsto ecc. ; manca del pass. rem., del part. pass. e dei tempi composti] (non com.) essere d'ostacolo, d'impedimento (spec. nel linguaggio burocr): nulla osta all'accoglimento della richiesta (o a che la richiesta sia accolta).

ostante

part. pres. di ostare agg. (rar.) nei sign. del verbo | non ostante , nonostante. 

leggi

Sitemap