pace-maker

loc. sost. m. invar.

1.  (anat.) nodo senoatriale; segnapasso cardiaco

2.  (med.) generatore elettronico di impulsi alimentato a pila, usato come stimolatore e regolatore del ritmo cardiaco di persone che soffrono di dissociazione senoatriale o di fibrillazioni improvvise; di ridotte dimensioni, si colloca di norma sotto pelle, con uno o due elettrodi a contatto con il muscolo cardiaco; è detto anche stimolatore cardiaco.

Sitemap