padrone

s.m. [f. -a]

1.  chi ha la proprietà di qualcosa: essere padrone di una casa , di un terreno , di un'automobile , di un cane | padrone di casa , l'ospite rispetto agli invitati: salutare , ringraziare i padroni di casa ; chi comanda in famiglia (anche iron.): i padroni di casa sono i figli ; il locatore di un appartamento rispetto all'inquilino ' prov. : l'occhio del padrone ingrassa il cavallo , la cura diretta dei propri beni li fa prosperare; legare l'asino dove vuole il padrone , obbedire senza discutere a chi comanda

2.  proprietario di un'impresa artigianale che ha qualcuno alle proprie dipendenze; anche, chi detiene la proprietà di un'azienda, di un'industria, di una fabbrica (in questo caso è usato per lo più con intenzione polemica): padrone di bottega ; lavorare sotto padrone ; cambiare padrone ; l'arroganza dei padroni ; il padrone ha respinto le richieste degli operai | essere , andare a padrone , al servizio di qualcuno ' cercare padrone , cercare lavoro ' non aver padroni , non dipendere da nessuno (anche fig.) ' prov. : non si può servire due padroni , motto di origine evangelica secondo cui non si possono seguire contemporaneamente due interessi, due ideali contrastanti

3.  chi esercita un dominio assoluto, chi può agire e disporre a proprio arbitrio: i ribelli rimasero padroni della città ; crede di essere il padrone del mondo | farla da padrone , spadroneggiare, voler imporre la propria volontà

4.  (fig.) chi ha padronanza, controllo, piena conoscenza di qualcosa: essere padrone di sé , dei propri nervi , della situazione , di un argomento

5.  chi è libero di decidere: sei padrone di andartene | anche ellit.: vuoi farti del male? padrone!

6.  (ant.) patrono, protettore: i' fui de la città che nel batista / mutò 'l primo padrone (dante inf. xiii, 143-144)

7.  (mar.) comandante di imbarcazioni mercantili, a vela o a propulsione meccanica, di medio o piccolo cabotaggio | padrone del vapore , (fig.) chi detiene il potere assoluto di un'organizzazione ed è in grado di condizionare poteri pubblici

8.  nel gioco della passatella, chi assegna le bevute, che devono poi essere approvate dal sottopadrone | usato anche come agg. , che fa da padrone, si comporta come un padrone: serva padrona , domestica che spadroneggia in casa; padre padrone , padre eccessivamente autoritario.

padroneggiare

v. tr. [io padronéggio ecc.] (1) (non com.) comandare con autorità di padrone (2) dominare, controllare; conoscere appieno: padroneggiare i propri istinti ; padroneggiare una tecnica , una materia | padroneggiarsi v. rifl. dominarsi, controllarsi: non riuscire a padroneggiarsi.  

leggi

padronesco

agg. [pl. m. -schi] (spreg.) di, da padrone: imposizioni padronesche § padronescamente avv. (non com.) con maniere da padrone. 

leggi

anfitrione

s.m. padrone di casa e ospite generoso. 

leggi

lacchè

s.m.  (1) servo in livrea che seguiva o precedeva a piedi il padrone in carrozza (2) (spreg.) persona servile; servo: i lacchè del potere.  

leggi

camerista

s.f.  (1) cameriera di corte o di famiglie signorili (2) (lett.) cameriera: gaie figure di decamerone, / le cameriste dan, senza tormento, / più sana voluttà che le padrone (gozzano) | s.m. [pl. -sti] camerario. 

leggi

padronale

agg. del padrone: casa , giardino padronale | organizzazione padronale , dei datori di lavoro § padronalmente avv. da padrone. 

leggi

padronanza

s.f.  (1) (non com.) l'essere padrone; autorità di padrone ' aria di padronanza , atteggiamento, arroganza da padrone (2) capacità di controllare, di tenere a freno; dominio, sicurezza: perdere la padronanza di sé ' conoscenza profonda; grande competenza: avere padronanza di una lingua straniera ; trattare un argomento con padronanza.  

leggi

padronato

s.m.  (1) (non com.) l'essere padrone, diritto di padrone (2) il ceto, la categoria dei padroni, dei datori di lavoro (3) (tosc.) proprietà rurale di un solo padrone (4) (ant.) patronato. 

leggi

padroncino

s.m.  (1) giovane padrone; figlio del padrone (2) piccolo imprenditore | autotrasportatore o taxista proprietario di un unico veicolo da lui stesso guidato. 

leggi

padronissimo

s.m. [f. -a] chi è completamente libero di decidere in merito a qualcosa: sei padronissima di non crederci | anche ellit.: vuoi lasciarla? padronissimo!.  

leggi

Sitemap