pagania

s.f.

1.  nel linguaggio dei poemi cavallereschi, i paesi abitati dagli infedeli

2.  (lett.) paganesimo.

paganeggiante

part. pres. di paganeggiare agg. nel sign. del verbo | che ha una visione immanentistica della vita, ispirata o simile a quella del paganesimo classico: un secolo , una cultura paganeggiante.  

leggi

paganeggiare

v. intr. [io paganéggio ecc. ; aus. avere] vivere, pensare paganamente; atteggiarsi a pagano. 

leggi

paganello

s.m. (zool.) varietà di ghiozzo comune nei mari costieri italiani. 

leggi

paganesimo

ant. paganesmo, paganismo, s.m.  (1) l'insieme dei culti politeistici dell'antichità greco-romana, considerati in contrapposizione al giudaismo e al cristianesimo; per estens., qualsiasi religione politeistica (2) (estens.) concezione immanentistica della vita ispirata o simile a quella dell'antichità classica. 

leggi

paganico

agg. [pl. m. -ci] (lett.) pagano. 

leggi

paganità

s.f. insieme delle dottrine, dei culti pagani, o delle popolazioni, dei territori pagani. 

leggi

paganizzare

v. tr. (non com.) rendere pagano | v. intr. [aus. avere] (rar.) paganeggiare | paganizzarsi v. rifl. o intr. pron. divenire pagano. 

leggi

pagano

agg.  (1) che si riferisce al paganesimo, che professa il paganesimo; non cristiano (2) (estens.) che si riferisce o è espressione di una concezione immanentistica della vita, ispirata o simile a quella del mondo classico: spirito pagano s. m. [f. -a] (3) seguace del paganesimo (4) (estens.) chi professa una concezione pagana della vita § paganamente avv. da pagano. 

leggi

pagante

part. pres. di pagare agg. e s.m. e f. che, chi paga: spettatori paganti | socio pagante , che paga la quota sociale, a differenza di quello onorario. 

leggi

Sitemap