paglia

s.f.

1.  l'insieme degli steli disseccati dei cereali già mietuti e battuti: balla , pupazzo , cappello di paglia ; dar la paglia agli animali ; imballare oggetti con la paglia ; dormire sulla paglia ; accendere il fuoco con la paglia ; sedia di paglia , col sedile impagliato | in relazione al fatto che la paglia brucia con grande facilità e rapidamente, dà luogo ad alcune loc. fig.: fuoco di paglia , entusiasmo, passione violenta ma di breve durata; avere la coda di paglia , sentendosi in colpa o in difetto, temere continuamente l'allusività delle parole altrui; metter la paglia accanto al fuoco , esporre a tentazione chi è predisposto a cadervi | uomo di paglia , prestanome, fantoccio | tagliatelle paglia e fieno , (gastr.) mescolanza di tagliatelle gialle e verdi. dim. paglina , paglietta , pagliuzza accr. pagliona , paglione (m.) pegg. pagliaccia

2.  (non com.) stelo singolo di paglia: essere leggero come una paglia

3.  oggetto prodotto con paglia (spec. cappello, borsa, pantofole): le paglie di firenze

4.  paglia di ferro , matassina di trucioli metallici usata per pulire o lucidare; è detta com. paglietta

5.  (gerg.) sigaretta | come agg. invar. di colore giallo simile a quello della paglia: biondo paglia.

pagliaccesco

agg. [pl. m. -schi] da pagliaccio; buffonesco § pagliaccescamente avv. da buffone. 

leggi

pagliaccetto

s.m.  (1) dim. di pagliaccio  (2) indumento intimo femminile con mutandine e corpetto uniti, decorato per lo più con volant, nastrini ecc. | indumento analogo per bambini piccoli. 

leggi

pagliacciata

s.f.  (1) (rar.) numero comico in cui si esibisce un pagliaccio (2) (fig.) azione, comportamento da pagliaccio; buffonata: fare una pagliacciata.  

leggi

pagliaccio

s.m. [f. -a , nei sign. (1) e 2] (2) il personaggio del buffone che si esibisce nei circhi; clown. dim. pagliaccetto accr. pagliaccione  (3) (estens.) persona che si comporta in modo buffonesco | (fig.) chi manca di serietà, di responsabilità, di coerenza: fare il pagliaccio ; essere un pagliaccio  (4) (ant.) pagliericcio. 

leggi

pagliaio

region. pagliaro, s.m.  (1) grande cumulo di paglia o fieno sorretto da un palo centrale, per lo più di forma conica ' cercare un ago in un pagliaio , (fig.) tentare una ricerca difficilissima o addirittura impossibile (2) edificio rustico dove si tiene la paglia | cane da pagliaio , bastardo, non di razza o di particolare pregio. 

leggi

pagliaresco

agg. [pl. m. -schi] (ant. , lett.) di paglia, fatto con paglia o anche con frasche, cannicci: pagliaresche e affumicate capanne (tesauro). 

leggi

pagliarolo

s.m. piccolo uccello dal piumaggio giallastro a strisce nere, che vive nella vegetazione palustre (ord. passeriformi). 

leggi

pagliata

s.f. misto di paglia e altre erbe seccate e tritate come alimento per il bestiame. 

leggi

pagliata

s.f. la parte superiore dell'intestino di vitello da latte, cotta al tegame con cipolla, sedano, prezzemolo, vino e pomodoro; è una specialità della cucina romana: rigatoni con la pagliata.  

leggi

pagliato

agg. di color paglia; paglierino. 

leggi

impagliare

v. tr. [io impàglio ecc.] (1) rivestire, coprire di paglia; avvolgere in paglia degli oggetti per preservarli dagli urti durante il trasporto: impagliare un fiasco , una seggiola ; impagliare una statua  (2) imbottire di paglia la pelle di animali morti per conservare la forma e l'aspetto che avevano da vivi. 

leggi

imballatrice

s.f.  (1) (agr.) macchina usata per comprimere fieno o paglia e legarli in balle, montata spesso su una mietitrebbiatrice (2) macchina per l'imballaggio di merci. 

leggi

forcata

s.f.  (1) colpo di forca (2) la quantità di paglia o d'altro sollevata in una sola volta con la forca (3) (ant.) la parte del corpo umano dove le cosce si attaccano al tronco. 

leggi

cestaio

s.m. [f. -a] (1) chi fabbrica o vende ceste e altri oggetti di vimini, paglia o giunco (2) (ant.) garzone di fornaio che porta il pane a domicilio con una cesta. 

leggi

cappellina

s.f.  (1) sorta di berretta da uomo o da donna (2) (ant.) armatura del capo costituita da un piccolo elmo o cappuccio di ferro (3) cappello femminile, largo e rotondo, di paglia leggera. 

leggi

caricaballe

s.m. invar. macchina agricola che raccoglie le balle di fieno o di paglia sparse sul campo e le carica su un carro agganciato a un trattore. 

leggi

canottiera

s.f.  (1) maglietta scollata e senza maniche simile a quella dei canottieri, da indossare sulla pelle (2) cappello di paglia a tesa rigida che gli uomini portavano d'estate. 

leggi

Sitemap