pragmatico

meno com. prammatico, agg. [pl. m. -ci] che si riferisce all'azione, all'attività pratica; caratterizzato dal prevalere degli interessi pratici sui principi, i valori ideali: atteggiamento pragmatico x pragmaticamente avv.

pragmatica

s.f. settore della semiotica che studia le relazioni tra i segni (messaggi, codici) e chi li usa. 

leggi

pragmatismo

meno com. prammatismo, s.m.  (1) (filos.) ogni indirizzo di pensiero che pone al centro dell'interesse l'attività dell'uomo; in partic., la corrente filosofica, sviluppatasi spec. negli stati uniti tra la fine dell'ottocento e gli inizi del novecento (ne furono principali esponenti ch. s. peirce e w. james), secondo la quale qualsiasi teoria o speculazione non ha un valore teoretico, oggettivo, bensì un valore pratico, vale cioè, e in questo senso è vera, se è utile, se serve alla vita,...

leggi

pragmatista

meno com. prammatista, s.m. e f. [pl. m. -sti] seguace del pragmatismo | anche come agg. : la scuola pragmatista ; un filosofo pragmatista.  

leggi

pragmatistico

meno com. prammatistico, agg. [pl. m. -ci] del pragmatismo, dei pragmatisti § pragmatisticamente avv.  

leggi

Sitemap