preludio

s.m.

1.  (mus.) brano strumentale che introduce una composizione, un'opera | brano autonomo di forma libera, caratterizzato da un intenso lirismo: i preludi di chopin

2.  (estens.) discorso introduttivo, breve presentazione

3.  (fig.) indizio di cosa che accadrà, segno premonitore: il preludio di una crisi.

preludiare

v. intr. [io prelùdio ecc. ; aus. avere] (1) (mus.) fare da preludio | eseguire un preludio (2) (non com.) preludere. 

leggi

preludere

v. intr. [pass. rem. io prelù si, tu preludésti ecc. ; part. pass. prelù so; aus. avere] (1) far da preludio, da introduzione: il malcontento popolare preludeva a una sommossa  (2) introdurre un argomento; fare una breve premessa a un argomento che si tratterà poi più estesamente. 

leggi

Sitemap