qua

(1)

avv.

1.  in questo luogo (indica il luogo dov'è chi parla o un luogo molto vicino a chi parla; è meno determinato di qui): mettilo qua ; eccolo qua ; venite qua ; eccomi qua ; sono rimasti qua da noi alcuni giorni ; son qua io , siamo qua noi , per offrire aiuto | talvolta si usa come rafforzativo di questo : questa sedia qua è più comoda ; dammi questo qua | con valore enfatico o rafforzativo: dammi qua! ; date qua i soldi! ; guarda qua che disastro! ; ecco qua cosa ha combinato ; anche ellitticamente: qua i soldi! ; qua la mano! , per chiedere una stretta di mano amichevole | spesso in contrapposizione o in correlazione con là : qua non c'è, guarda un po' là ; per indicare un luogo indeterminato: un po' qua, un po' là ; qua e là c'erano zone erbose ; correre di qua e di là ; guardare in qua e in là ; andare in qua e in là ; cerca di qua, cerca di là ; in alcune espressioni familiari: chiama sempre mamma qua, mamma là ; dice che è pieno di preoccupazioni, che non ha soldi, e qua e là , e tante altre cose del genere | unito ad avv. o ad altre determinazioni di luogo: qua dentro ; qua fuori ; qua intorno ; qua sotto ; qua sopra ; qua dietro ; qua, su questo tavolo ; qua dove mi hai detto | preceduto da prep.: di qua non mi mandano via! , da questo luogo; stiamo di qua , vieni di qua , in questa stanza | di qua , (ant.) in questo mondo; si usa tuttora nell'espressione essere più di là che di qua , essere vicini a morire | di qua , per di qua , da questa parte: prendete , seguitemi di qua , per di qua | di qua da , al di qua di , dalla parte dove si trova chi parla: di qua dal fiume ; al di qua dei monti | in qua , verso, dalla parte dove si trova chi parla: voltarsi , farsi , tirarsi in qua ; abita più in qua della stazione ; con valore temporale: da un anno , da un mese , da alcuni giorni , da qualche tempo in qua

2.  (fig.) ha gli stessi usi e sign. di qui , rispetto a cui rappresenta una variante regionale.

qua (2)

inter. voce onomatopeica che, ripetuta, imita il verso delle oche e delle anatre.

quaccherismo

meno com. quacquerismo , s.m.  (1) il movimento religioso dei quaccheri (2) (fig.) moralismo, puritanesimo eccessivo e intransigente. 

leggi

quacchero

meno com. quacquero , s.m. [f. -a] (1) seguace di un movimento religioso protestante (società degli amici) sorto in inghilterra nel sec. xvii e diffusosi negli stati uniti, che pone l'accento sull'ispirazione e sull'illuminazione divina, esprimendosi in un culto di tipo pentecostale; i quaccheri si caratterizzano per lo zelo caritativo e missionario, per il rifiuto di ogni violenza, per l'egualitarismo e la semplicità di vita (2) (fig.) chi ostenta un moralismo o un puritanesimo...

leggi

quacquaraquà

o quaquaraquà, s.m. (gerg.) persona che parla troppo, che non sa tenere la bocca chiusa. 

leggi

quad

s.m. invar. (fis.) unità di misura anglosassone dell'energia, pari a 1015 unità termiche britanniche, cioè a 1,055 x 1018 joule. 

leggi

quadernare

v. tr. [io quadèrno ecc.] (ant.) ridurre a quaderni. 

leggi

quadernario

agg. (non com.) formato da quattro elementi; quaternario s.m. strofa di quattro versi; quartina. 

leggi

quaderno

s.m.  (1) fascicolo di fogli cuciti o incollati insieme e raccolti in una copertina, destinato per lo più all'uso scolastico o impiegato per prendere appunti, fare conti e sim.: quaderno a righe , a quadretti ; quaderno di stenografia | quaderno di cassa , registro per la contabilità. dim. quadernetto , quadernino , quadernuccio accr. quadernone pegg. quadernaccio  (2) in codicologia, fascicolo ottenuto da un foglio piegato due volte, in modo da risultare di quattro carte (3)...

leggi

quado

agg. e s.m. [f. -a] si dice di chi apparteneva a un antico popolo germanico stanziato originariamente in una regione corrispondente all'odierna moravia. 

leggi

quadra

s.f. (ant.) (1) quadrante: come 'l sol muta quadra (dante par. xxvi, 142) (2) tagliere, mensa quadrata: n'empiêr le quadre e ne colmâr gli altari (caro) (3) fetta di pane, focaccia. 

leggi

quadrabile

agg.  (1) (rar.) che si può ridurre a quadrato; squadrabile (2) in contabilità, che si può far quadrare: conti non quadrabili.  

leggi

Sitemap