quagga

s.m. invar. mammifero dell'ordine dei perissodattili, diffuso un tempo in sudafrica ed estinto intorno al 1880; simile a una zebra, con mantello bruno giallastro a strisce scure sul capo e sul collo, viveva in grandi mandrie, nutrendosi prevalentemente di piante grasse (fam. equidi) [ill. equidi].

quaggiù

antiq. qua giù, ant. quaggiuso o qua giuso, avv.  (1) in questo luogo, qui in basso: era quaggiù nella valle ; vieni quaggiù un minuto ; da quaggiù la vista è migliore | con riferimento a luogo situato al sud: quaggiù gli inverni sono miti  (2) su questa terra, nel mondo (contrapposto a lassù , in cielo): guarda qua giuso a la nostra procella! (dante par. xxxi, 30) | le cose di quaggiù , di questo mondo. 

leggi

Sitemap