quaresima

s.f. il periodo liturgico penitenziale di quaranta giorni che ha inizio il mercoledì delle ceneri (nel rito ambrosiano, la domenica seguente) e termina il giovedì santo; è dedicato alla penitenza: fare , osservare la quaresima , rispettare i precetti | lungo come una quaresima , (fig. fam.) si dice di persona o cosa prolissa e noiosa.

quaresimale

agg. di quaresima, adatto al tempo di quaresima: digiuno quaresimale s.m.  (1) (relig.) serie di prediche tenute durante la quaresima; raccolta scritta di prediche per la quaresima (2) (fig. fam.) predicozzo, paternale, ramanzina (3) (gastr.) sorta di maritozzo condito con olio, zibibbo e pinoli; è una specialità romana. 

leggi

quaresimalista

s.m. [pl. -sti] sacerdote che predica il quaresimale. 

leggi

quadragesima

s.f. (ant.) quaresima | domenica di quadragesima , nel vecchio calendario liturgico, la prima domenica di quaresima. 

leggi

carnevalone

s.m. nella diocesi ambrosiana, i primi quattro giorni di quaresima durante i quali si prolunga il carnevale. 

leggi

Sitemap