quasimetallico

o quasi-metallico, agg. [pl. m. -ci] (fis.) si dice di ossido metallico dotato di conducibilità elettrica dello stesso ordine di grandezza di quella dei metalli puri.

Sitemap