raddurre

v. tr. [coniugato come addurre] (lett.) ricondurre | raddursi v. rifl. (lett.) ritornare, raccogliersi in un luogo: a xanto, a simoenta, / fa'ti prego, signor, che si radduca / questa gente infelice (caro).

Sitemap