radioattivo

agg. dotato di radioattività: elemento , minerale radioattivo § radioattivamente avv.

mendelevio

s.m. (chim.) elemento transuranico radioattivo artificiale, di simbolo md. 

leggi

laurenzio

o laurencio, s.m. elemento chimico artificiale radioattivo il cui simbolo è lw.  

leggi

francio

s.m. elemento chimico radioattivo del gruppo dei metalli alcalini, il cui simbolo è fr. 

leggi

mesotorio

s.m. (chim.) nuclide radioattivo isotopo del torio, usato come sostituto del radio. 

leggi

nobelio

o nobelium , s.m. elemento chimico transuranico artificiale radioattivo il cui simbolo è no. 

leggi

polonio

s.m. elemento chimico di simbolo po; è un metallo radioattivo derivante dalla disintegrazione del radio. 

leggi

fermio

s.m. elemento chimico radioattivo transuranico artificiale, di simbolo fm, isolato nel 1952 dai residui di una esplosione nucleare. 

leggi

attinon

o attino, s.m. invar. (chim.) gas inerte che si genera per disintegrazione dell'attinio; è un isotopo radioattivo del radon. 

leggi

brevio

s.m. (chim.) elemento radioattivo il cui simbolo è bv; trae origine dalla degradazione dell'uranio e ha esistenza breve. 

leggi

melt-down

s.m. invar. (fis.) incidente che consiste nella fusione del nòcciolo del reattore di una centrale nucleare, accompagnata dallo sprofondamento del materiale radioattivo nel sottosuolo. 

leggi

attinio

s.m. (chim.) elemento metallico radioattivo il cui simbolo è ac; è fra i prodotti di decadimento dell'uranio e del torio, ma può essere prodotto anche artificialmente. 

leggi

radioattivazione

s.f. (fis.) processo per cui un corpo normalmente inerte diventa radioattivo. 

leggi

radioattività

s.f. (fis.) emissione di radiazioni di natura corpuscolare (raggi alfa e beta) e talvolta elettromagnetica (raggi gamma) da parte di certi elementi detti, perciò, radioattivi; può essere spontanea oppure indotta artificialmente attraverso il bombardamento di un nucleo stabile con radiazioni quali neutroni, protoni ecc.; ha varie e importanti applicazioni, ma al di sopra di certi livelli è biologicamente dannosa e in alcuni casi può attentare al ciclo vitale di intere zone del nostro...

leggi

Sitemap