sabiniano

agg. e s.m. appartenente a una scuola giuridica romana (secc. i-ii d. c.) legata al potere imperiale e attenta alle grandi esposizioni sistematiche del diritto.

sabina

s.f. arbusto simile al ginepro, dai cui rametti e dalle cui foglie squamiformi si estrae un olio un tempo usato in medicina come stimolante, oggi ritenuto troppo tossico (fam. cupressacee). 

leggi

sabino

agg. della sabina, regione storica dell'italia centrale (attuale lazio nord orientale), o dei suoi abitanti s.m. [f. -a] abitante, nativo della sabina: il ratto delle sabine.  

leggi

Sitemap