sabotaggio

s.m.

1.  (dir.) reato commesso da chi in un'azienda compie azioni di rappresaglia contro il datore di lavoro, danneggiando impianti, edifici, scorte, macchine destinati alla produzione | azione di chi, per ragioni politiche o anche durante una guerra, distrugge o rende inservibili mezzi di trasporto, edifici, impianti ecc. adibiti al servizio delle forze armate

2.  (estens.) qualsiasi azione che abbia il fine di ostacolare l'attività di qualcuno o la realizzazione di qualcosa: sabotaggio parlamentare , ostruzionismo.

Sitemap