sabotare

v. tr. [io sabòto ecc.]

1.  (dir.) compiere atti di sabotaggio: sabotare un impianto industriale , una linea ferroviaria

2.  (estens.) danneggiare, ostacolare intenzionalmente: sabotare l'opera del governo.

sabot

s.m. invar.  (1) nei giochi di carte, cassetta per la distribuzione a una a una delle carte di un mazzo, utilizzata soprattutto nei casinò per evitare il sospetto di trucchi (2) tipo di scarpa femminile, aperta sul tallone e chiusa in punta, con tacco piuttosto alto nei modelli più sofisticati. 

leggi

sabotaggio

s.m.  (1) (dir.) reato commesso da chi in un'azienda compie azioni di rappresaglia contro il datore di lavoro, danneggiando impianti, edifici, scorte, macchine destinati alla produzione | azione di chi, per ragioni politiche o anche durante una guerra, distrugge o rende inservibili mezzi di trasporto, edifici, impianti ecc. adibiti al servizio delle forze armate (2) (estens.) qualsiasi azione che abbia il fine di ostacolare l'attività di qualcuno o la realizzazione di qualcosa:...

leggi

sabotatore

agg. e s.m. [f. -trice] che, chi compie un sabotaggio. 

leggi

Sitemap