saccheggiamento

s.m. (rar.) saccheggio.

saccheggiare

v. tr. [io sacchéggio ecc.] (1) predare portando scompiglio e rovina; mettere a sacco: i soldati saccheggiarono la città  (2) (estens.) derubare, rapinare: saccheggiare un negozio | (scherz.) prendere da un luogo quanto è in esso contenuto: eravamo affamati e così abbiamo saccheggiato la dispensa  (3) (fig.) appropriarsi senza ritegno di idee, espressioni altrui; copiare sfacciatamente: saccheggiare un libro , un autore.  

leggi

saccheggiatore

agg. e s.m. [f. -trice] che, chi saccheggia (anche fig.). 

leggi

saccheggio

s.m. il saccheggiare, l'essere saccheggiato (anche fig.): darsi , abbandonarsi al saccheggio ; saccheggio di idee | saccheggio delle api , aggressione che le api compiono a danno di alveari vicini. 

leggi

Sitemap