sacrario

s.m.

1.  presso i romani, luogo dove si custodivano gli arredi sacri; anche, il luogo della casa in cui si custodivano i simulacri dei lari

2.  (estens.) edificio dedicato alla memoria di qualcuno che è fatto oggetto di pubblici onori: sacrario dei caduti

3.  (fig.) intimità gelosamente custodita: nel sacrario delle pareti domestiche , della coscienza.

sacrare

rar. sagrare, v. tr. (lett.) consacrare; dedicare solennemente: in maratona / ove atene sacrò tombe a' suoi prodi (foscolo sepolcri 199-200) | v. intr. [aus. avere] (pop.) bestemmiare, imprecare: a quella vista, chi si meravigliava, chi sagrava, chi rideva (manzoni p. s. xii) | sacrarsi v. rifl. (lett.) consacrarsi, votarsi. 

leggi

Sitemap