scontato

part. pass. di scontare agg.

1.  detratto da un importo: un debito scontato | prezzi scontati , ribassati

2.  espiato: una pena scontata

3.  previsto, prevedibile: un risultato scontato § scontatamente avv. in modo prevedibile.

bancabile

agg. di titolo di credito che può essere scontato presso una banca. 

leggi

scontare

v. tr. [io scónto ecc.] (1) anticipare o farsi anticipare il pagamento di un credito non ancora scaduto in cambio della corresponsione di un interesse: scontare cambiali in banca  (2) applicare un saggio di interesse a una somma da ricevere o da pagare in futuro per calcolare il valore attuale: flusso monetario scontato  (3) detrarre da un conto; ribassare: scontare il prezzo di un articolo | estinguere un debito: scontare una parte della fattura  (4) pagare,...

leggi

scontabile

agg. che si può scontare: cambiale scontabile.  

leggi

scontabilità

s.f. l'essere scontabile (detto di titolo di credito). 

leggi

scontamento

s.m. (ant.) lo scontare una pena. 

leggi

scontante

part. pres. di scontare agg. (banc.) si dice di chi pratica lo sconto di titoli di credito. 

leggi

scontatario

s.m. [f. -a] (banc.) chi chiede od ottiene lo sconto di un titolo di credito. 

leggi

scontentare

v. tr. [io scontènto ecc.] rendere, lasciare scontento, insoddisfatto; non accontentare, non appagare: non bisogna scontentare i clienti ; una decisione che ha scontentato tutti.  

leggi

scontentezza

s.f. la condizione di chi è scontento. 

leggi

scontento

agg. non contento, insoddisfatto: essere scontento di tutto ; rimanere scontento ; avere un'aria scontenta s. m. sentimento di insoddisfazione e di disappunto: la crisi economica ha provocato lo scontento generale.  

leggi

scontista

s.m. e f. [pl. m. -sti] (banc.) scontatario. 

leggi

Sitemap