tae-kwon-do

s.m. invar. arte marziale originaria della corea, molto violenta, nella quale è ammesso qualsiasi colpo portato coi piedi o con le mani e il cui fine è l'abbattimento dell'avversario.

Sitemap