talco

s.m.

1.  (min.) idrossosilicato di magnesio, biancastro, untuoso al tatto, inalterabile; è il più tenero dei minerali, assunto come valore

2.  della scala di durezze che ha come valore massimo il diamante

3.  la polvere del minerale, molto usata in cosmesi e come lubrificante secco.

talché

o tal che, tale che, cong. (lett.) cosicché, tanto che: non si trovava alcuno che contra ai nobili volesse testimoniare; talché in brieve tempo si ritornò firenze ne' medesimi disordini (machiavelli). 

leggi

talcoscisto

s.m. (min.) roccia scistosa composta principalmente di talco, diffusa nelle alpi occidentali. 

leggi

talcosi

s.f. (med.) malattia broncopolmonare, dovuta all'inalazione di polveri di talco, che colpisce i minatori addetti all'estrazione del minerale e gli operai che lavorano nelle industrie in cui viene impiegato. 

leggi

talcoso

agg. che contiene talco; di aspetto simile al talco. 

leggi

Sitemap