tamburo

s.m.

1.  strumento musicale a percussione, costituito da una cassa cilindrica di metallo o di legno, chiusa alle estremità da due membrane sulle quali si batte con apposite bacchette: battere , suonare il tamburo ; il rullo del tamburo ; pelle di tamburo | a tamburo battente , (fig.) senza indugio. dim. tamburino , tamburello accr. tamburone

2.  suonatore di tamburo: il tamburo maggiore dell'orchestra

3.  nome di diversi oggetti, dispositivi, elementi che per la forma richiamano un tamburo | tamburo della cupola , (arch.) la parte della struttura, a pianta cilindrica o poligonale, su cui poggia la calotta | tamburo di una colonna , (arch.) ognuno dei blocchi cilindrici che costituiscono il fusto delle colonne non monolitiche | tamburo dell'orologio , scatola cilindrica in cui è contenuta la molla | tamburo del freno , negli auto e motoveicoli, il dispositivo fissato al mozzo della ruota, entro il quale si espandono le ganasce, producendo la frenata; freno a tamburo , che sfrutta questo dispositivo | tamburo della ruota , (mar.) nelle vecchie navi a vapore con propulsione a ruote, la copertura posta a protezione della metà superiore di ciascuna ruota | tamburo dell'argano , il cilindro attorno a cui si avvolge la fune | tamburo dell'àncora , (mar.) il cilindro intorno a cui si avvolge il cavo dell'àncora | tamburo della pistola , cilindretto rotante nelle cui apposite camere sono caricate le cartucce | pistola a tamburo , rivoltella | memoria a tamburo , (inform.) memoria ausiliaria di un elaboratore elettronico, in cui il supporto di memorizzazione è costituito da un cilindro ricoperto da una sottile patina di materiale magnetizzabile

4.  nel linguaggio giornalistico, annuncio che illustra le condizioni di abbonamento a un giornale.

capotamburo

s.m. [pl. capitamburo] (st.) sottufficiale dell'esercito che dirigeva i tamburini; tamburo maggiore. 

leggi

barbotin

s.m. invar. (mar.) congegno dell'argano per salpare, utilizzato per far ingranare la catena dell'ancora al tamburo del verricello. 

leggi

grancassa

s.f. tamburo di grandi dimensioni percosso con un mazzuolo a mano o a pedale | battere la grancassa , (fig.) fare della chiassosa pubblicità intorno a persone o cose. 

leggi

argano

s.m. macchina per sollevare o trascinare pesi; è costituita da un tamburo che, girando, avvolge intorno a sé una fune alla quale è attaccato il peso. 

leggi

cabestano

s.m. argano di grande potenza, caratterizzato dal tamburo a campana, che si usa nei piazzali ferroviari per lo smistamento dei vagoni e nelle banchine dei porti. 

leggi

addensatore

s.m.  (1) apparecchio usato nella tecnica mineraria per separare i materiali solidi in sospensione nella torbida (2) nell'industria della carta, dispositivo a tamburo col quale si rende l'impasto più consistente. 

leggi

tamburare

v. intr. [aus. avere] (non com.) battere il tamburo | v. tr. in falegnameria e carpenteria, racchiudere un telaio tra due fogli di compensato o di altro materiale analogo. 

leggi

tamburaio

s.m. [f. -a] fabbricante di tamburi. 

leggi

tamburamento

s.m. in falegnameria, costruzione di un tamburato. 

leggi

tamburato

part. pass. di tamburare agg. in falegnameria e carpenteria, si dice di una struttura costituita da due fogli di compensato, di laminato plastico, o di altro materiale, racchiudenti un telaio: porta tamburata | usato anche come s.m. : fare un tamburato.  

leggi

tambureggiamento

s.m.  (1) il tambureggiare (anche fig.): il tambureggiamento delle batterie nemiche ; un tambureggiamento di domande  (2) (sport) nel pugilato, rapida serie di colpi | nel calcio e in altri sport, serie di attacchi continuati contro la porta avversaria. 

leggi

tambureggiare

v. intr. [io tamburéggio ecc. ; aus. avere] (1) suonare il tamburo (2) risuonare (di tamburi o di altri strumenti a percussione) | (estens.) crepitare fittamente (detto spec. di armi da fuoco): le artiglierie tambureggiavano incessantemente | v. tr. battere, colpire con una fitta serie di tiri: il cannone tambureggiava gli avamposti nemici.  

leggi

tamburellare

v. intr. [io tamburèllo ecc. ; aus. avere] (1) (non com.) suonare il tamburello (2) (estens.) battere su una superficie con colpi rapidi e frequenti, facendo un rumore simile a quello di un tamburello: tamburellare con le dita sul tavolo.  

leggi

tamburellista

s.m. e f. [pl. m. -sti] chi pratica il gioco del tamburello. 

leggi

tamburello

s.m.  (1) strumento musicale a percussione, usato soprattutto per accompagnare canti e danze popolari; è costituito da una membrana tesa su un cerchio di legno al quale sono fissati dei sonagli, e si suona battendovi con le nocche o agitandolo per far tintinnare i sonagli (2) piccolo cerchio di legno sul quale è tesa una membrana, usato come racchetta per rilanciare la palla in un gioco tra due squadre che si pratica su un campo rettangolare; per estens., il gioco stesso: giocare a...

leggi

tamburinare

v. intr. [aus. avere] (rar.) tamburellare (spec. fig.). 

leggi

Sitemap