temerario

agg.

1.  si dice di persona che si espone ai pericoli senza riflettere o senza fondato motivo: un ragazzo temerario | (estens.) sfrontato, impudente: escimi di tra' piedi, villano temerario, poltrone incappucciato (manzoni p. s. vi)

2.  avventato, non ponderato: un giudizio temerario | proposizione temeraria , (teol.) affermazione che, senza fondati motivi, rigetta verità religiose generalmente considerate certe | lite temeraria , (dir.) causa promossa senza fondato motivo, il cui attore può essere condannato al risarcimento dei danni s.m. [f. -a] persona temeraria § temerariamente avv. in modo temerario: agire , rispondere temerariamente.

temerarietà

s.f. l'essere temerario; temerità: la temerarietà di un'azione.  

leggi

Sitemap