traforo

s.m.

1.  il traforare, l'essere traforato | galleria scavata attraverso una montagna; tunnel stradale: il traforo del monte bianco

2.  l'arte di traforare secondo un determinato disegno la stoffa per farvi un ricamo, oppure il legno, l'avorio e altri materiali per scopi decorativi: ricamo a traforo ' l'insieme degli utensili per eseguire lavori di traforo su legno (spec. come gioco per ragazzi).

traforamento

s.m. (non com.) traforazione. 

leggi

traforare

v. tr. [io trafóro ecc.] (1) forare da parte a parte; fare un buco profondo: traforare una tavola per introdurvi un piolo ; traforare una montagna per aprire una galleria  (2) eseguire un lavoro di traforo su stoffa, legno, cuoio o altro materiale. 

leggi

traforato

part. pass. di traforare agg. lavorato a fori: calze traforate ; ricamo traforato.  

leggi

traforatore

agg. e s.m. [f. -trice] (non com.) che, chi trafora. 

leggi

traforatrice

s.f. macchina per traforare. 

leggi

traforazione

s.f. il traforare, l'essere traforato. 

leggi

Sitemap