trattatista

s.m. e f. [pl. m. -sti] scrittore di trattati.

trattatistica

s.f. l'arte, la tecnica di scrivere trattati; l'insieme dei trattati di un'epoca, in una lingua, su un determinato argomento: la trattatistica latina ; la trattatistica rinascimentale sull'amore.  

leggi

trattatistico

agg. [pl. m. -ci] di trattato, proprio di un trattato: un'esposizione trattatistica degli argomenti.  

leggi

trattativa

s.f. discussione in cui le parti interessate alla conclusione di un affare, di un patto, di un trattato si scambiano e valutano le reciproche proposte; negoziato: aprire , concludere , interrompere una trattativa ; le trattative hanno avuto buon esito , sono fallite | essere in trattative con qualcuno , stare negoziando per arrivare a un accordo. 

leggi

trattato

s.m.  (1) opera di considerevole estensione che si occupa metodicamente di una scienza, di una disciplina, di una dottrina o di parti di esse: un trattato di chimica , di zoologia , di meccanica quantistica. dim. trattatello , trattatino  (2) accordo internazionale tra due o più stati mediante il quale essi assumono determinati obblighi e si riconoscono determinati diritti: trattato commerciale , di cooperazione , di pace ; discutere , stipulare , rompere un trattato  (3) (ant.)...

leggi

trattatore

s.m. [f. -trice] (1) (non com.) chi è in trattative per concludere un accordo, un affare (2) (ant.) trattatista. 

leggi

Sitemap