umanistico

agg. [pl. m. -ci]

1.  che concerne le lingue e letterature classiche, che si basa su di esse: studi umanistici | scienze , discipline , facoltà umanistiche , quelle letterarie, storiche, filosofiche, giuridiche, in contrapposizione a quelle matematiche, fisiche, di scienze naturali

2.  relativo all'umanesimo e agli umanisti: periodo umanistico ; filologia umanistica § umanisticamente avv. in senso umanistico, secondo una prospettiva umanistica.

umanista

s.m. e f. [pl. m. -sti] (1) esponente, rappresentante dell'umanesimo: gli umanisti fiorentini del primo quattrocento  (2) (estens.) cultore di arte e letteratura, spec. dell'antichità classica (3) (ant.) insegnante, professore di lingue e letterature classiche | un tempo, allievo del corso di umanità | usato anche come agg. in luogo di umanistico.  

leggi

umanistica

s.f. (paleogr.) tipo di scrittura rotonda piuttosto piccola, fine ed elegante, usata nei manoscritti del sec. xv dagli umanisti italiani in reazione alla scrittura gotica e sul modello della minuscola carolina. 

leggi

Sitemap