umanità

s.f.

1.  la natura, l'essenza dell'uomo: umanità e divinità di cristo

2.  il complesso di tutti gli uomini, il genere umano: un benefattore dell'umanità | (lett.) insieme di esseri umani: un'umanità sofferente

3.  sentimento di fratellanza e solidarietà fra gli uomini; capacità di comprendere e condividere i sentimenti degli altri: una persona piena di umanità ; trattare qualcuno con profonda umanità ; mancare di umanità

4.  la cultura e gli studi letterari considerati come fondamentali per la formazione della personalità umana; per estens., erudizione, cultura: scritti di varia umanità

5.  nell'antico ordinamento scolastico italiano, corso di insegnamento letterario, corrispondente all'incirca all'attuale ginnasio.

benefattore

s.m. [f. -trice , pop. -tora] chi fa del bene al prossimo, moralmente o materialmente: benefattore dell'umanità , chi ha reso un servizio utile all'intera umanità | chi compie opere di beneficenza. 

leggi

ricompensare

v. tr. [io ricompènso ecc.] dare una ricompensa; ripagare, premiare: essere ricompensato per il lavoro svolto ; la vostra umanità sarà ricompensata.  

leggi

inumano

agg. privo di umanità che rivela mancanza di umanità: persona inumana ; gesto inumano ; è inumano pretendere ciò | (lett.) che non ha nulla di umano, che non è proprio dell'uomo: nella notte la terra non ha più padroni, / se non voci inumane (pavese) § inumanamente avv.  

leggi

Sitemap