undici

agg. num.

1.  numero naturale corrispondente a una decina più una unità è rappresentato da 11 nella numerazione araba, da xi in quella romana: undici giorni ; un palazzo di undici piani

2.  posposto al sostantivo, con valore ordinale: l'articolo undici del regolamento ; l'appartamento all'interno undici | sottintendendo il sostantivo: l'undici (il giorno undici) del mese ; le (ore) undici, antimeridiane o serali s.m. invar.

3.  il numero undici

4.  le cifre o le lettere che rappresentano il numero undici

5.  punteggio equivalente a una vincita di seconda categoria all'enalotto e al totip; la vincita stessa: fare undici ; vincere un undici

6.  il complesso dei giocatori di una squadra di calcio: l'undici azzurro , la squadra nazionale italiana.

endecagono

s.m. poligono che ha undici angoli e undici lati. 

leggi

undecennale

agg.  (1) che dura undici anni: ciclo undecennale  (2) che avviene ogni undici anni: festa undecennale § undecennalmente avv. ogni undici anni. 

leggi

endecaedro

s.m. poliedro che ha undici facce. 

leggi

undicesima

s.f. (mus.) intervallo di undici gradi della scala diatonica. 

leggi

undicenne

agg. e s.m. e f. che, chi ha undici anni di età. 

leggi

triptofano

s.m. (chim. biol.) amminoacido essenziale del protoplasma cellulare; ha struttura in parte aromatica e undici atomi di carbonio. 

leggi

visus

s.m. invar. potere visivo, capacità dell'apparato visivo di percepire immagini distinte | misura dell'acuità visiva, di solito espressa in decimi (con il massimo uguale a undici decimi). 

leggi

periptero

o perittero, agg. e s.m. (archeol.) si dice di tempio classico la cui cella è circondata da una fila continua di colonne, in genere sei sui lati brevi e undici su quelli lunghi. 

leggi

undicesimo

agg. num. che in una serie occupa il posto numero undici; è rappresentato da 11° nella numerazione araba, da xi in quella romana: l'undicesimo secolo ; elevare un numero alla undicesima (potenza) | aggiunto al nome di un sovrano o di un papa, indica il posto da lui occupato nella serie di coloro che hanno portato lo stesso nome (si scrive sempre in numero romano): pio xi ; luigi xi s.m.  (1) l'undicesima parte dell'unità (2) [f. -a] chi si trova all'undicesimo posto in un ordine,...

leggi

Sitemap