vacanza

s.f.

1.  l'essere vacante; la condizione di un ufficio privo del titolare: la vacanza di una cattedra

2.  sospensione temporanea dell'attività negli uffici, nelle scuole, nelle assemblee per ragioni di riposo o per celebrare una ricorrenza; periodo di riposo dalle proprie ordinarie occupazioni: domani è vacanza ; essere , andare in vacanza ; aver bisogno di una vacanza ; prendersi un po' di vacanza ; una settimana , un giorno di vacanza | mezza vacanza , limitata a mezza giornata | fare vacanza , non lavorare, non studiare: oggi pomeriggio ho deciso di fare vacanza | avere , mandare il cervello in vacanza , (fig.) distrarsi quando non si dovrebbe

3.  pl. periodo di riposo concesso a chi lavora o studia: le vacanze estive ; le vacanze di natale , di pasqua ; prendersi le vacanze in agosto ; passare le vacanze al mare

4.  vacanza reticolare , (fis.) difetto di un reticolo cristallino dovuto alla mancanza di un atomo.

mini

agg. invar. piccolo, corto, minimo: una casa , una vacanza mini s.f. minigonna. 

leggi

ferragosto

s.m. festa del 15 agosto, che coincide con quella religiosa dell'assunta | (estens.) periodo di alcuni giorni di vacanza intorno a tale data. 

leggi

controesodo

o contro-esodo, s.m. nel linguaggio giornalistico, l'insieme degli spostamenti massicci che caratterizzano i giorni del rientro dalle località di vacanza nelle città. 

leggi

vacanziere

s.m.  (1) (scherz.) chi ha la frenesia di andare in vacanza; chi fa spesso vacanza (2) nel linguaggio giornalistico, chi si reca in vacanza, in villeggiatura (spec. con riferimento alle cosiddette vacanze di massa). 

leggi

vacanziero

agg. che va in vacanza: folla vacanziera | proprio delle vacanze; che riflette l'euforia, la spensieratezza delle vacanze: vita vacanziera ; clima vacanziero.  

leggi

Sitemap