vacazione

s.f.

1.  vacazione della legge , (dir.) periodo, generalmente di 15 giorni, che intercorre tra la pubblicazione di una legge e la sua entrata in vigore

2.  (dir.) periodo durante il quale un perito presta la sua attività a favore e su richiesta dell'autorità giudiziaria, fissato normalmente in due ore e utilizzato un tempo come normale unità di misura per il calcolo dei suoi compensi | il compenso corrisposto per tale periodo

3.  (ant.) l'essere vacante; vacanza.

vacatio legis

loc. sost. f. invar. (dir.) vacazione della legge. 

leggi

Sitemap