vado

s.m. (ant. , lett.) guado.

andare

v. intr. [pres. io vado (tosc. o lett. vo , con la o aperta), tu vai , egli va , noi andiamo , voi andate , essi vanno ; imperf. io andavo ecc. ; fut. io andrò ecc. ; congiunt. pres. io , tu , egli vada , noi andiamo , voi andiate , essi vàdano ; cond. io andrèi ecc. ; imp. va o va' o vai , andate ; le altre forme, dal tema and- , sono regolari; aus. essere] (1) muoversi, spostarsi indirizzandosi verso un luogo, o anche senza una meta: andare avanti , indietro ,...

leggi

vademecum

s.m. invar.  (1) manuale tascabile contenente notizie utili oppure nozioni relative a una tecnica, a un'attività: il vademecum dell'agricoltore  (2) assegno vademecum , assegno bancario a copertura garantita. 

leggi

vadimonio

s.m. nel diritto romano, impegno solenne, da parte del convenuto, a presentarsi in giudizio. 

leggi

vadoso

agg. (geol.) si dice di acqua meteorica assorbita dal terreno. 

leggi

Sitemap