vagotomia

s.f. (med.) interruzione chirurgica del tratto di vago che innerva lo stomaco, allo scopo di ridurre la secrezione acido-peptica in casi di ulcera.

Sitemap