valeriana

s.f.

1.  (bot.) genere di piante erbacee perenni, con foglie pennate e fiori bianchi o rosati, odorosi; alcune specie si coltivano per ornamento (fam. valerianacee)

2.  la droga costituita dalle radici e dai rizomi disseccati della varietà detta officinale : tintura di valeriana , soluzione alcolica o idroalcolica dell'olio essenziale estratto dalla droga, usata come antispasmodico e sedativo.

valerianacee

s.f. pl. (bot.) famiglia di piante erbacee dicotiledoni, a cui appartengono la valeriana e la valerianella | sing. [-a] ogni pianta di tale famiglia. 

leggi

valerianico

agg. [pl. m. -ci] della valeriana | acido valerianico , (chim.) ciascuno degli isomeri dell'acido alifatico carbossilico a cinque atomi di carbonio, uno dei quali si trova nell'olio essenziale di valeriana e viene impiegato, sotto forma di sale, come farmaco sedativo. 

leggi

valerianella

s.f. pianta erbacea con foglie ovali di colore verde scuro disposte a rosetta (fam. valerianacee). 

leggi

Sitemap