vaniglia

non com. vainiglia, s.f.

1.  pianta rampicante con foglie oblunghe, fiori bianchi profumati e lunghi frutti a capsula (fam. orchidacee)

2.  il frutto stesso, molto aromatico, di tale pianta e l'essenza che se ne ricava, usati nell'industria dolciaria, in profumeria e nella fabbricazione dei liquori: gelato alla vaniglia.

vanigliato

rar. vainigliato, agg. aromatizzato con l'aggiunta di vaniglia: zucchero vanigliato.  

leggi

vainiglia

e deriv. vedi vaniglia e deriv.  

leggi

profiterole

s.m. invar. (gastr.) sorta di piccolo bignè alla crema | (estens.) dolce fatto di tanti piccoli bignè ricoperti con crema alla vaniglia o con crema al cioccolato o con panna montata. 

leggi

Sitemap