variabilità

s.f.

1.  l'essere variabile: variabilità del tempo , dell'umore ; variabilità di una grandezza

2.  (biol.) caratteristica di tutte le specie viventi dovuta alle numerosissime possibilità di combinazioni genetiche, per cui ogni individuo presenta caratteri suoi propri che lo differenziano dagli altri della stessa specie

3.  (stat.) attitudine di un fenomeno ad assumere differenti modalità quantitative.

covarianza

s.f. (stat.) misura della variabilità congiunta di due variabili. 

leggi

Sitemap